× Devi avere effettuato l'Accesso per scrivere all'interno di questa categoria.
Se non hai ancora un account Registrati gratuitamente.

albo speciale

Di più
10 Mesi 2 Settimane fa #1 da Daniela
albo speciale è stato creato da Daniela
se era possibile conoscere un po la situazione attuale per questi albi attuativi per i masso.
grazie anticipatamente.
daniela orlano.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Mesi 5 Giorni fa #2 da Norberto Corelli
Risposta da Norberto Corelli al topic albo speciale
Gli albi attuativi, non si può sentire. Esiste la legge 145 2018 che promulga il comma 4 bis dell'art 4 della l 42 del 1999, dove sta scritto che chi ha 36 mesi regolari ( alle dipendenze sia contrattuali in assunzione che contrattuali in libera professione ) entro gli ulti 10 anni, potrà fare domanda, non all'albo, ma ad una pertinenza definita elenco speciale per enumerarsi ni benefici di art 6 comma 3 Dlgs 502 / 1992, che sono essenzialmente per i diplomati del pregresso ordinamento = l'equivalenza o l'esercizio della professione sanitaria ausiliaria in mansioni ante riforma, o ante dlgs 502.
I 36 mesi devono essere accompagnati, da titolo in cui si evinca il profilo della professione sanitaria di riferimento, dichiarazione in data certa del datore di lavoro, o della struttura con la quale si collabora e estratto delle dichiarazioni dei redditi comprovante di aver lavorato 36 mesi, nel senso che al mese si deve avere percepito una somma che manifesti l'attività lavorativa quind almeno 15/20 giorni per le 8 ore corrispondenti. Il problema è che con il mutamento delle competenze legislative intervenuto con il Titolo V ( Tar e CDs su ricorsi CEM ) dal 2001 non ci sarebbe il profilo di riferimento riconducibile alla professione sanitaria, ma all'operatore di interesse sanitario. Tuttavia il decreto attuativo che darebbe corso alla legge 145 2018, non viene fatto uscire, per evitare che anche se pochi, coloro che hanno i requisiti dei 36 mesi non possono muoversi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Mesi 1 Giorno fa #3 da corrado
Risposta da corrado al topic albo speciale
E quindi correggimi se ho capito male..chi è in libera professione lavorando privatamente ( es. pazienti domiciliari o studio privato ) è fuori?
e comunque sono fuori tutti coloro che si sono diplomati dopo il 2001?
fammi capire bene perchè la legge non diceva così e io non sono un avvocato..
ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
2 Mesi 8 Ore fa #4 da Norberto Corelli
Risposta da Norberto Corelli al topic albo speciale
La legge non diceva così; cosa intendi? La legge 403 art 1 parla di ausiliarietà che dal 2001 è stata declassata a ODS, e dopo il 31 12 18 ulteriormente declassata a non si sa che cosa. Ausilairietà significa che agisci su prescrizione, ma il luogo dove puoi prendere in mano una prescrizione medica, deve essere qualificato. Studi professionali di Fisioterapia, vogliono il fisioterapista, a domicilio ci vai se hai una struttura che ti ci manda e conserva i documenti clinici in suo archivio, altrimenti andare a domicilio vuol solo dire che nessuno ti ha mai preso a lavorare e quindi avvii tu la tua professione. Ora che l'attuativo è in essere, chi manda fatture di parcelle di prestazione sanitaria dovrà sostenere poi che la prestazione è contestualizzata in habitat sanitario. Io credo che dm grillo sia uno strumento per far emergere il sommerso, e ci sta riuscendo molto bene.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copyright © 2020 AIMFI. Tutti i diritti riservati.