Congedo collega massofisioterapista Franco Marà

Dopo quarantanni dedicati alla Massofisioterapia, alla soglia dei 70 anni, decide con rammarico di appendere il suo camice, la sua divisa al chiodo.

Il nostro collega e amico Franco Marà ha sempre riversato la sua professionalità apprezzata sia dal paziente che dallo sportivo più o meno noto, lavoro fatto con umiltà e dedizione.

Ho conosciuto Franco nel 1995 e quello che mi ha sempre detto è: "Robè (come è solito chiamarmi) non dobbiamo mai mollare, noi siamo Massofisioterapisti e le nostre mani sono i nostri attrezzi da lavoro e nessuno ce li può togliere. Dobbiamo difendere la nostra figura".

Ho fatto tesoro di queste parole e continuerò a proseguire su questa strada.

Lancio un invito pubblicamente:

"Franco, la Tua esperienza fa parte della nostra cultura di Massofisioterapisti e Ti saremmo grati se potessi partecipare ad alcuni convegni dell'associazione per rendere partecipi tutti Noi delle tue esperienze lavorative fatte di 40 anni di prestazioni Massofisioterapiche."

Grazie Franco, un caloroso abbraccio da tutti noi a nome di AIMFI,
il Presidente e l'Amico Roberto Cirelli

Copyright © 2019 AIMFI. Tutti i diritti riservati.